RUSSO-Angelo_FOTO

L’esperienza di Angelo Russo, studente del Master AML

 

Angelo Russo, ex studente della European School of Banking Management, racconta la sua esperienza con il Master Anti Money Laundering Diploma che ha potuto seguire grazie al finanziamento del bando “Torno Subito” della Regione Lazio.

Perché ha deciso di fare il master AML?
Il mio obiettivo era quello di diversificare le competenze acquisite in ambito universitario con la laurea in giurisprudenza e arricchirle con nuove nozioni di carattere economico-giuridico.

Ha usufruito di finanziamenti o fondi per la partecipazione al master?
Grazie al bando della Regione Lazio “Torno Subito” ho potuto iscrivermi ad un master di così alto livello come il Master Anti Money Laundering Diploma e di poterlo frequentare gratuitamente usufruendo dei fondi erogati dal programma, sia a copertura del costo totale del Master, sia a copertura delle spese logistiche di trasferimento che mi hanno permesso in tutta comodità di frequentare le lezioni.

Come è venuto a conoscenza della European School of Banking Management e perché l’ha scelta per la sua formazione?
È stata la rete a farmi conoscere la ESB, in particolare i portali dedicati alla formazione, che mi hanno fornito tutte le informazioni e le notizie necessarie per fare la mia scelta. Infatti, qualunque tipo di ricerca facessi, tra i primi risultati di Google c’era sempre la ESB. Grazie alle informazioni reperite su internet, mi sono reso conto che, nell’ambito della formazione in tema di Antiriciclaggio, il percorso più prestigioso è quello erogato dalla ESB e che questa business school è tra le realtà più rilevanti nel panorama dell’alta formazione bancaria, sia in tema di Antiriciclaggio con il Master “Anti-Money Laundering Diploma”, che in tema di business administration con il Master MBA Banking.

Qual è la sua opinione della fase d’aula in merito alla organizzazione, alla metodologia didattica, alle competenze dei docenti, all’interazione e alle esercitazioni?
In generale, la mia è un’opinione molto positiva. Ho potuto apprezzare l’alta qualità dei docenti, esperti di altissimo livello e sempre disponibili, e l’utilizzo di tecnologie avanzate sia in aula che da casa: in aula attraverso l’utilizzo di una lavagna multimediale LIM all’avanguardia; da casa con l’accesso, attivo 24 ore su 24, all’area personale riservata a ciascuno studente su piattaforma e-learning, mediante la quale è stato possibile approfondire le nozioni acquisite in aula, attraverso attività didattiche e dispense di approfondimento. Inoltre, il wi-fi gratuito messo a disposizione dalla scuola ha consentito la libera navigazione finalizzata a lavori e progetti di ricerca assegnati nell’ambito del master che ci vedevano impegnati in esercitazioni di gruppo interessanti e costruttive nell’ottica del team work.

In che misura ritiene che il master influenzerà la sua carriera professionale?
Certamente posso affermare che il Master è stato fondamentale per il mio percorso formativo in quanto ha arricchito le mie competenze e il mio profilo professionale. Grazie al master ho potuto trovare uno stage in linea con le mie aspettative nel settore della consulenza bancaria e finanziaria, che spero possa rappresentare il primo passo verso una carriera di tutto rispetto.